FaitaStart            cmonline

CIRCOLARI FEDERALI

Circolare 042/24 - INPS, circolare 5 marzo 2024, n. 41 - Assunzione di donne disoccupate vittime di violenza.

L’articolo 1, c. 191, della legge di bilancio 2024 (legge 30 dicembre 2023, n. 213), ha previsto che ai datori di lavoro che, nel triennio 2024-2026, assumono donne disoccupate vittime di violenza, beneficiarie della misura di cui all'articolo 105-bis del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, al fine di favorirne il percorso di uscita dalla violenza attraverso l’inserimento nel mercato del lavoro, è riconosciuto l'esonero dal versamento dei contributi previdenziali, con esclusione dei premi e contributi all'INAIL, nella misura del 100 per cento, nel limite massimo di importo di 8.000 euro annui riparametrato e applicato su base mensile.


Qualora l'assunzione sia effettuata con contratto di lavoro a tempo determinato, anche in somministrazione, l'esonero spetta per dodici mesi dalla data dell'assunzione. Se il contratto è trasformato a tempo indeterminato l'esonero si prolunga fino al diciottesimo mese dalla data dell'assunzione. Qualora infine l'assunzione sia effettuata con contratto di lavoro a tempo indeterminato, l'esonero spetta per un periodo di ventiquattro mesi dalla data dell'assunzione.

Il testo completo della circolare è consultabile nell'area riservata agli associati www.faitastart.it.

PER ASSOCIARSI ALLA FEDERAZIONE, CLICCARE QUI.

 

Le ultime Circolari Federali

Consulta le precedenti